RSS

Archivi tag: Fondazione O’scia’

CiaO’Scià: 27-28-29 Settembre 2012

E cosi’, dopo 10 anni …CIAOOO O’SCIA’: “… sarà una grande festa in musica, nella quale parole, note, suoni, immagini, ricordi e riflessioni rappresenteranno la SINTESI FINALE e il momento più alto di questi incredibili e irripetibili dieci anni trascorsi insieme. Claudio Baglioni”
 
1 Commento

Pubblicato da su 22 agosto 2012 in Clab, claudio baglioni, lampedusa

 

Tag: , , , , ,

Foto del 20 luglio 2012 – Claudio Baglioni nella sua residenza a Lampedusa

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 agosto 2012 in claudio baglioni, lampedusa

 

Tag: , , , , ,

Comunicazione ufficiale dello Staff di Claudio Baglioni

La notizia secondo la quale Vasco Rossi avrebbe avuto un chiarimento telefonico con Claudio Baglioni è falsa. Lo comunica lo staff dell’artista romano, sottolineando che tra Rossi e Baglioni non c’è mai stata alcuna telefonata di chiarimento.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 16 aprile 2012 in claudio baglioni, Comunicazioni, Stampa

 

Tag: , , , , , , , , , ,

O’SCIA’ Oggi Sono Cinque Incredibili Anni!

Immagine

15 dicembre 2006/2011: 5 anni della Fondazione O’Scià

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 15 dicembre 2011 in claudio baglioni

 

Tag: , ,

“Il Bosco del Respiro”

A Lampedusa O’Scia’ significa Respiro.
E a Lampedusa Andreas Kipar mi ha parlato di alberi e boschi.
E anche a Lampedusa sta per nascere il sogno reale di un Bosco del Respiro.
Anni fa scrivevo in Naso Di Falco
“la mia casa è sopra un albero dove un sogno è ancora libero e l’aria non è cenere”.
Da bambini si sogna di vivere in una casa su un albero.
Da grandi possiamo fare in modo che piante e alberi  vengano a vivere tra le nostre case.
Ad abitare le nostre città.
Per dare respiro ai nostri sogni.

Claudio Baglioni

Testimonial dell’iniziativa

19 novembre 2011

 

 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 22 novembre 2011 in claudio baglioni

 

Tag: , , , ,

“Isole del Sud” brano inedito di Claudio Baglioni

Anche quest’anno, ‘O’Scia è riuscita a conquistarsi la fiducia dei lampedusani, di tanti fan di Claudio Baglioni e non solo, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ha stanziato 100 mila euro e degli oltre 50 artisti che vi hanno aderito alle cinque giorni in corso, iniziata il 27 settembre e che terminerà il 1 ottobre.

Eppure, a causa della crisi, quest’anno è venuto meno, l’appoggio economico del ministero dell’Interno. Ed è proprio al ministro Maroni che era stato indirizzato da parte di Baglioni, con una battuta, l’invito ad andare a suonare a questo festival tanto amato dal cantautore romano. Invito non accolto, per il quale sicuramente ci saranno delle motivazioni.

Forte, invece, è stata la presenza del ministero dell’Ambiente. Claudio Baglioni, infatti, ha detto ai giornalisti che lo hanno intervistato: “Credo di aver scritto 200 lettere chiedendo attenzione alle istituzioni. Solo qualcuno ha risposto, in primis la Regione Sicilia, Gianni Letta e Stefania Prestigiacomo. Così, per la prima volta, abbiamo dovuto ricorrere anche a contributi privati”.

Il ministro Prestigiacomo, che già ha fatto visita mesi fa con Baglioni a Lampedusa, è ora attesa nelle prossime ore in occasione dell’evento O’Scià.

“Mi hanno messo in mezzo anche in qualità di architetto (essendo Baglioni abilitato alla professione) – ha spiegato l’artista – c’é il progetto di fare di Lampedusa un’isola ‘oil free’, a zero gas: un modello motivo di vanto per il mondo. C’é tanto da fare. Mi hanno chiesto di impegnarmi come amministratore ma non entro in politica, ho un altro lavoro”.

Così Baglioni ha voluto ringraziare la Prestigiamo “per l’impegno dimostrato per Lampedusa” per l’emergenza immigrati, tenendo anche a ricordare che il governo ha stanziato 26 mln per realizzare diversi lavori sull’isola.

Baglioni, ha poi detto di aver scritto un pezzo ancora inedito, ‘Isole del Sud’, ma al momento pensa ad un progetto per l’uscita di tre dischi, ciascuno dei quali collegato ad un originale progetto live e ad una diversa disciplina artistica.

Si è detto molto distante per scelta della tv che sostiene sia “ferocissima”; prossimamente si dedicherà ai concerti. Gli ultimi giorni dell’anno sarà infatti all’Auditorium Parco della Musica di Roma, con il progetto ‘Dieci dita‘, sette concerti senza palco, durante i quali sarà da solo al centro, circondato dal pubblico e da solo con la sua musica e una scaletta diversa ogni sera, su rischiesta del pubblico.

Nella foto Claudio Baglioni e Mario Biondi a O’Scià 2011.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 30 settembre 2011 in claudio baglioni

 

Tag: , , , , ,

Baglioni, dedico ”O’Scia” al popolo di Lampedusa

Lampedusa, 27 set. (Adnkronos) – “Questa edizione di ‘O Scia’ che prende il via stasera e’ dedicata a Lampedusa a questa terra e al suo popolo”. Con queste parole Claudio Baglioni ha dato il via alla nona edizione di ”O Scia” la kermesse musicale di Lampedusa che si concludera’ sabato sera e che vede la partecipazione di quasi 60 artisti. “Questa edizione ha rischiato di non esserci -ha detto Baglioni parlando dal palco alle oltre duemila persone presenti sulla spiaggia- ma abbiamo deciso di farla ugualmente, forse perche’ i sogni non si comprano ma si pagano. Con le parole, non con le chiacchiere”. Senza entrare nello specifico sull’emergenza immigrati, Claudio Baglioni ha ribadito che “quest’isola merita veramente la nostra vicinanza testimoniata con la manifestazione di queste 5 serate. In 9 anni sono stati 300 gli artisti che sono venuti. Abbiamo raccontato in questo modo quello che sappiamo fare. Grazie per avere dato uno spunto in piu’ a quello che siamo stati capaci di fare. Cercheremo di riempire il cuore del vostro affetto che ci dimostrate. L’affetto non si compra”. Ad aprire la prima serata di ‘O Scia’ e’ il cantautore catanese Mario Biondi con Yes you. Poi e’ prevista l’esibizione dei Cugini di campagna, Anna Tatangelo, Patty Pravo, i Pooh e altri. Chiudera’ Claudio Baglioni con Quanto ti voglio.

(27 settembre 2011 ore 21.32) Fonte
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 28 settembre 2011 in claudio baglioni

 

Tag: , , , ,